Login



Ricordami
Seguici su FACEBOOK Seguici su TWITTER

Morti caldi

Statistiche

  • Utenti attivi: 4909
  • Personaggi giocati: 9512
  • Personaggi morti: 1326
  • Inizio gioco: 4/11/2007

Miss K la P.P.

Miss K la P.P.
  • Punteggio: 114
  • Data iscrizione: 05/11/2007

Una pallina un cerchio una pallina un cerchio una pallina un cerchio...


I personaggi scelti da Miss K la P.P.

  • Carroll Baker

    Carroll Baker

    • Anno di nascita: 1931
    • Giocato in data: 09/02/2011
    • Stato: Vivo
    • Su Wikipedia

    Carroll Baker, pseudonimo di Karolina Piekarski (Johnstown (Pennsylvania), 28 maggio 1931), è un'attrice statunitense. Figlia di un agente di commercio viaggiatore, abbandona il St. Petersburg Junior College dopo un solo anno di frequenza e, appena quindicenne, inizia la carriera d'artista facendo la ballerina in occasione di convention politiche a Miami; fa poi l'assistente di un prestigiatore. Nel 1952 recita nel dramma televisivo seriale Monodrama Theater. Dopo un matrimonio durato da gennaio ad agosto 1953 con tale Louie Ritter, si trasferisce a New York, dove approda in TV, girando una serie di sketch pubblicitari, e calca il palco di Broadway, sempre con parti di poco conto. Il suo esordio sul grande schermo è una piccola parte nel film Easy to Love del 1953. L'anno successivo, dopo aver fatto anche la ballerina di night-club) per raccogliere i soldi necessari, inizia a frequentare i corsi dell'Actor's Studio. Il 3 gennaio 1955 sposa il regista Jack Garfein, da cui ha una figlia nel 1956, Blanche Baker che, in seguito, intraprenderà anche lei la carriera d'attrice; nel 1958 nasce il loro secondo figlio, Herschel Garfein. La svolta avviene quando la Warner Bros. si interessa a lei; volendone fare una nuova Marilyn Monroe, la fanno recitare in un film di grande spessore, Il gigante, di George Stevens. L'attrice raggiunge la grande notorietà e la sua maggiore affermazione nel 1956 con Baby Doll - La bambola viva, di Elia Kazan, per la cui recitazione ottiene la nomination agli Oscar. I rapporti con la Warner Bros. si incrinano, finché il sodalizio termina, in seguito ai ripetuti rifiuti dell'attrice di fronte a proposte di recitare in film o ruoli che non gradisce (fra cui una serie di pellicole pulp e un ruolo di ninfomane). Lavora anche con John Ford, recitando nella pellicola Il grande sentiero del 1964, mentre della collaborazione con Gordon Douglas si segnala il film La donna che non sapeva amare (1965), una biografia romanzata dell'attrice degli anni trenta Jean Harlow. Nel 1969 divorzia da Jack Garfein. Nella seconda metà degli anni sessanta si trasferisce in Italia, dove gira diversi film, per lo più gialli (specialmente con la regìa di Umberto Lenzi) o produzioni erotiche: degni di nota sono L'harem (1967) e Il coltello di ghiaccio (1972), di Marco Ferreri il primo e del citato Lenzi il secondo. Vive anche in Spagna, Germania, Inghilterra e Messico, sempre continuando a recitare. In Inghilterra lavora anche in teatro. Infine, torna a vivere e lavorare con successo negli Stati Uniti, dove nel 1982 sposa il suo terzo e attuale marito, l'attore Donald Burton. Nel corso della sua carriera interpreta diversi ruoli, anche drammatici, come in Star 80 di Bob Fosse (1984), dove impersona con intensità la madre della protagonista; o come in Paura, del 1986. In Ironweed, primo film americano di Hector Babenco (1987), lavora al fianco di Meryl Streep e Jack Nicholson, mentre in Un poliziotto alle elementari, del 1990, si cimenta in un ruolo comico, accanto ad Arnold Schwarzenegger. Numerose volte recita in film per la TV o in singoli episodi di serie TV (più frequentemente dal 1983 in poi). Il suo ultimo film è del 2000. Nel 1983 ha pubblicato un'autobiografia (Baby Doll: an Autobiography).

  • Alberto Bucci

    Alberto Bucci

    • Anno di nascita: 1948
    • Giocato in data: 30/05/2015
    • Stato: Vivo
    • Su Wikipedia

    Alberto Bucci (Bologna, 25 maggio 1948) è un allenatore di pallacanestro italiano. Ha iniziato la sua carriera allenando la Fortitudo; ha conquistato tre scudetti, due Coppe Italia e una Supercoppa Italiana con la Virtus Bologna, squadra che ha diretto per sei stagioni.

  • Nehemiah Persoff

    Nehemiah Persoff

    • Anno di nascita: 1919
    • Giocato in data: 23/07/2015
    • Stato: Vivo
    • Su Wikipedia

    è un attore cinematografico, teatrale e televisivo e doppiatore israeliano.

  • Nils Liedholm

    Nils Liedholm

    • Anno di nascita: 1922
    • Giocato in data: 05/11/2007
    • Stato: Morto
    • Punti fruttati: 22
    • Su Wikipedia

    Nils Liedholm (Valdemarsvik, 8 ottobre 1922 - Cuccaro Monferrato, 5 novembre 2007) è stato un allenatore di calcio e calciatore svedese, di ruolo centrocampista. Soprannominato "il Barone", nella sua carriera da calciatore ha segnato ufficialmente 137 goal.

  • Cesare Rubini

    Cesare Rubini

    • Anno di nascita: 1923
    • Giocato in data: 05/11/2007
    • Stato: Morto
    • Punti fruttati: 23
    • Su Wikipedia

    Cesare Rubini (Trieste, 2 novembre 1923 - Milano, 8 febbraio 2011) è stato un pallanuotista, cestista e allenatore di pallacanestro italiano. È stato uno dei più versatili e vincenti atleti italiani, campione di pallanuoto e pallacanestro, al punto da essere l' unico atleta al mondo inserito nelle Hall of Fame di entrambi gli sport.

  • Giorgio Consolini

    Giorgio Consolini

    • Anno di nascita: 1920
    • Giocato in data: 05/11/2007
    • Stato: Morto
    • Punti fruttati: 20
    • Su Wikipedia

    Giorgio Consolini (Bologna, 28 agosto 1920) è un cantante italiano. Esordisce discograficamente con Mandolinate a sera/Madonna degli angeli del 1947, anno in cui incide una ventina di dischi sempre a 78 giri. Giorgio Consolini, iniziò ad incidere i primi dischi per la casa discografica CGD (di proprietà di Teddy Reno), poi andò alla Carisch e qui incise per la Parlophon. In questo periodo abbiamo alcune incisioni importanti per il suo repertorio, come le famose "Polvere" e "Cenere". Anche Consolini, così come Claudio Villa e Luciano Tajoli, venne spesso accompagnato dalle Orchestre dirette dal Maestro della Carisch Vigilio Piubeni (Maestro assai brillante negli arrangiamenti e assai esigente nelle incisioni).

  • Bruno Pesaola

    Bruno Pesaola

    • Anno di nascita: 1925
    • Giocato in data: 06/11/2007
    • Stato: Morto
    • Punti fruttati: 25
    • Su Wikipedia

    Bruno Pesaola (Buenos Aires, 28 luglio 1925) è un ex calciatore e allenatore di calcio argentino. Soprannominato Petisso, ha legato il suo nome soprattutto alla storia del Napoli, del quale è stato a lungo giocatore e poi allenatore, legandosi alla città fino a divenirne un vero e proprio cittadino adottivo. Come allenatore ha conquistato uno scudetto alla guida della Fiorentina nel 1969, e anche un'insperata salvezza con il Napoli nel 1983 con al fianco Gennaro Rambone. Nel corso di quella stagione resta famosa l'immagine di Pesaola che abbraccia il rosario prima di un rigore decisivo calciato da Moreni Ferrario. Famosa anche la sua scaramanzia legata al cappotto indossato anche nei mesii estivi nel 1970 gli è stato assegnato il premio Seminatore d'Oro.

  • Theodore Bikel

    Theodore Bikel

    • Anno di nascita: 1924
    • Giocato in data: 29/04/2012
    • Stato: Morto
    • Punti fruttati: 24
    • Su Wikipedia

    Theodore Bikel, nato Theodore Meir Bikel, (Vienna, 2 maggio 1924), è un attore e cantante austriaco naturalizzato statunitense, di teatro e musical, ma anche musicista. Debuttò come attore cinematografico nel film The African Queen (1951) ed ottenne una nomination all'Oscar per il suo ruolo di Southern Sheriff in La parete di fango (1958). Per il teatro ebbe anche una nomination al Tony Award come attore caratterista.