Login



Ricordami
Seguici su FACEBOOK Seguici su TWITTER

Morti caldi

Statistiche

  • Utenti attivi: 4909
  • Personaggi giocati: 9513
  • Personaggi morti: 1326
  • Inizio gioco: 4/11/2007

Giancarlo Antognoni

Giancarlo Antognoni

Giancarlo Antognoni (Marsciano, 1 aprile 1954) è un ex calciatore italiano famoso per la sua carriera nella Fiorentina e nella nazionale a cavallo degli anni settanta e ottanta. Centrocampista con compiti di regia Antognoni fu l'idolo indiscusso della Fiorentina. Ambidestro, ampia ed elegante falcata, incedere a testa alta, precisione nel lancio (celeberrimi i suoi cross da venti, trenta metri sui piedi del compagno smarcato) grande visione di gioco, abilità nei calci da fermo (anche se per sua stessa ammissione, con un maggiore allenamento, avrebbe potuto migliorare il suo già valido "score") queste erano le sue caratteristiche principali. Antognoni segnava meno dei "10" classici, tipo Gianni Rivera, ma aveva una caratura atletica superiore, che ne faceva un giocatore di tipo moderno. La sua classe non venne mai messa in discussione all'estero, dove viene annoverato fra i fuoriclasse degli anni settanta, né da Enzo Bearzot che resistendo a critiche fortissime da parte della stampa (che avrebbe voluto in azzurro Evaristo Beccalossi, Renato Zaccarelli e in seguito Giuseppe Dossena) difese sempre il numero 10 viola affidandogli le chiavi del centrocampo azzurro.