Login



Ricordami
Seguici su FACEBOOK Seguici su TWITTER

Morti caldi

Statistiche

  • Utenti attivi: 5140
  • Personaggi giocati: 9816
  • Personaggi morti: 1580
  • Inizio gioco: 4/11/2007

Abdullah Öcalan

Abdullah Öcalan

Abdullah Öcalan (Ömerli, 4 aprile 1948), detto Apo, è il leader del gruppo terrorista Partîya Karkerén Kurdîstan (PKK), il Partito dei lavoratori curdi. Dopo essere stato catturato a Nairobi il 15 febbraio 1999, è stato condannato il 29 giugno 1999 per attività separatista armata, considerata come terrorismo dalla Turchia, Stati Uniti e Unione europea. La pena è stata commutata in ergastolo nel 2002 allorché la Turchia ha abolito la pena di morte. Da allora è l'unico detenuto dell'isola-prigione di Imrali Il "caso Öcalan" fu origine di critiche al governo D'Alema, accusato tra l'altro di aver trascurato gli articoli 10 e 26 della Costituzione italiana, che regolano il diritto d'asilo e vietano l'estradizione passiva in relazione a reati politici

Rss

Classifica TOP 50